La Presidente ADMO Puglia Cav. Maria Stea riceve Onorificenza di Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana

Con proprio decreto, Il Presidente Sergio Mattarella, ha ufficialmente conferito alla Presidente ADMO Puglia l’Onorificenza di Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana.
La consegna dell’aulico Diploma al Cav. Maria Stea, distintasi per aver raggiunto ben 205 donazioni nel 2020 (anno in cui la pandemia ha inibito anche la solidarietà), è attesa per il novembre alle 17.30 nella Sala degli Specchi, in Prefettura.

Icona di coraggio, veemente laboriosità ed inarrestabile cellula pulsante di ADMO Puglia, la Presidente Stea è passata alla storia per aver sottoscritto Protocolli, Convenzioni, Accordi con Regione, Miur, Università ed Associazioni.

Da Consigliera Nazionale Fidas a Presidente ADMO, ha trasformato la Puglia in una delle Regioni più propulsive d’Italia.
Tutte le campagne di sensibilizzazione firmate da MediciVolontariDonatoriPazienti e Famiglie, hanno sempre avuto – come fine ultimo e profondo della Presidente Cav. Maria Stea – la riduzione dei tempi di ricerca del compatibile e la tanto vagheggiata attesa del trapianto.
Oltre ad incrementare le iscrizioni al Registro dei Donatori di Midollo Osseo, ha alimentato in tutti, attraverso il suo esempio, l’amore per il prossimo.
“La grande bellezza” della Donazione. Una su 100.000 ha l’Onorificenza di Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana.
Insieme, vicini e lontani, ci stringiamo in un vivido e memore abbraccio.
GRAZIE, Presidente!

Dott.ssa Marina Angelastro
(Addetta Stampa ADMO Puglia)