A mano a mano da Lizzano a Taranto

Continuano in Puglia le tappe di sensibilizzazione verso il prelievo di sangue e la donazione. Il 28 febbraio ADMO, “Rotaract” Club Taranto e “Una città per cambiare” si prendono per mano a Lizzano (Taranto) e, unite nella memoria di Annamaria che prematuramente ha lasciato i suoi cari, sognano di compatibilizzare altri donatori alla ricerca del “tipo giusto” per il trapianto di midollo osseo.

In Piazza Immacolata dalle 15 alle 20, nella città dei due mari inquinata da ataviche ed incrementate emissioni, dietro l’egida dell’Equipe Sit SS Annunziata, ADMO e le Associazioni solidali chiedono a gran voce di combattere contro i dati previsionali sugli impatti sanitari e reclamano un monitoraggio continuo ad enti ed istituzioni.

Attraverso il semplice e grande dono di un prelievo di sangue, i giovani benefattori e filantropi da 18 e 35 anni, rappresentano, per la Presidente Cav. Maria Stea, anche un importante investimento a tutela della salute e della qualità di vita.

“Tu puoi salvare la vita a qualcuno. Raggiungici”!

 

Info e prenotazioni obbligatorie al 3475759519 (Antonella)

 

 

Dott.ssa Marina Angelastro (Addetta Stampa ADMO Puglia)