Tipizzazione

Determinazione degli antigeni tessutali. Identificazione delle molecole HLA (v.), responsabili del rigetto dei trapianti e della GvHD. Si effettua di norma su un prelievo di sangue periferico, ma potenzialmente qualunque tessuto può essere esaminato (sangue midollare, cute, linfonodi…) in quanto tutte le cellule dell’organismo sono in grado di esprimere le molecole HLA. La tipizzazione HLA viene espressa mediante una serie di lettere e numeri riferiti a ciascun antigene rilevato (es.: HLA-A2, B51, ecc.) e la compatibilità HLA si valuta mediante il confronto tra due o più serie di “numeri” così classificati.

Approfondisci su Wikipedia

CreativeMinds WordPress Plugin CM Tooltip Glossary